Quando la tua scattante Golf 5 inizia a dare segni di problemi tecnici e decidi di rivolgerti a un meccanico, può capitare che sia il caso di sostituire uno dei suoi pezzi. Che si tratti di un componente importante (pensa al motore, alla trasmissione e così via) o di un semplice accessorio, devi sapere che che il mercato dei pezzi di ricambio è spesso insidioso e, per questa ragione, ricco di autentici pericoli. Per essere certi di avere sempre una macchina dalle prestazioni ottimali e in grado di garantirti sicurezza, è allora importantissimo seguire delle vere e proprie regole per essere certi di fare la scelta migliore: vediamo insieme le più importanti.

1. Richiedi sempre ricambi originali

Comprare un pezzo di ricambio originale è un investimento essenziale e rappresenta la prima regola da osservare quando ti trovi a dover sottoporre la tua Golf 5 a qualsiasi tipo di lavoro di manutenzione. Il motivo è presto detto: solo i ricambi Volkswagen Golf 5 approvati dalla casa madre ti assicurano un livello qualitativo ottimale, permettendoti di evitare ulteriori problemi tecnici e le spese impreviste che ne derivano. Infatti, i pezzi di ricambio compatibili (così come quelli omologati o venduti nell’aftermarket generico) durano molto meno, non sono coperti dalle stesse garanzie offerte dalla casa produttrice e, soprattutto, rappresentano spesso una vera e propria cattiva spesa. Il risparmio che sembrano offrire è infatti purtroppo illusorio, visto che la loro durata risulta sempre nettamente inferiore a quella di un pezzo di ricambio originale. Inoltre, si registrano sempre più spesso autentici episodi di truffe ai danni dei consumatori, che acquistano o accettano di installare pezzi contraffatti ma venduti come originali, senza alcun tipo di garanzia sul loro effettivo funzionamento.

2. Garanzia Volkswagen sui ricambi

Il secondo aspetto da tenere sempre presente è relativo agli effetti sulla garanzia dell’installazione di pezzi non originali. L’uso di alcuni pezzi non omologati non solamente incide in maniera determinante sui consumi della tua macchina e sulle sue prestazioni generali, ma renderà anche immediatamente invalida la garanzia della tua Golf 5. Montare un pezzo non originale non ti permetterà più di richiedere l’assistenza ufficiale del produttore, rischiando quindi di dover affrontare anche nei primi anni dei costi aggiuntivi in caso di difetti o guasti. La soluzione? Anche in questo caso è molto semplice: rivolgiti sempre a officine autorizzate Volkswagen! Questo è l’unico modo per garantire che la tua macchina benefici degli stessi vantaggi e della stessa assistenza che ti è stata riconosciuta quando hai comprato la tua Golf 5 nuova di zecca.

3. Proteggi la tua Golf e il suo valore

Il terzo, grande motivo per montare sempre ricambi originali sulla tua Golf 5 è quello del suo valore commerciale. Esigi che vengano installati solo ed esclusivamente pezzi di ricambio originali: ciò consentirà alla tua auto di conservare il suo valore, di non avere alcun problema di compatibilità con pezzi non omologati e, nel caso di una futura vendita della tua macchina, di poter proporre al mercato il tuo mezzo un costo superiore rispetto a quelli che sono stati riparati in maniera incauta. In conclusione, non esistono reali ragioni per utilizzare ricambi non prodotti da Volkswagen: si tratta di una questione molto seria sia in termini legali che di sicurezza, prestazioni e quotazioni di mercato.