Sono tanti i motivi per cui dovresti scegliere servizi di traduzioni per aziende professionali, lasciando da parte tutti coloro che si affacciano a questo mondo solo per ottenere qualche spicciolo. Chi lavora occasionalmente e senza avere le giuste conoscenze difficilmente apporterà valore al tuo lavoro e soprattutto, rischia di farti perdere collaborazioni importanti.

Con internet infatti è cresciuta la possibilità di trovare professionisti, però ugualmente persone che si spacciano per tali che magari ti vendono delle traduzioni fatte con dei programmi, imprecise e spesso prive di significato.

Un traduttore professionista invece sceglie con cura ogni singola parola, veicola il tuo messaggio nel migliore dei modi. Può farlo perché è professionale si, ma anche perché conosce davvero la lingua, in tutte le sue sfumature.

Avere un business oggi significa lavorare un po’ con tutto il mondo o comunque, grazie a internet, permette ci spostarsi a livello internazionale. Per farlo occorrono da una parte persone capaci di realizzare testi e pubblicità in altre lingue e comunicare poi con i clienti come intermediari dell’azienda al fine di chiudere contratti e mantenere i rapporti.

3 motivi per scegliere un traduttore professionale

  • Puoi avere un sito web professionale in più lingue, raggiungendo così un pubblico non più solo italiano. E’ un investimento importantissimo per il proprio business, però deve essere valutato attentamente. Avrai dopo la possibilità di lavorare davvero con un mercato estero? Avrai collaboratori affidabili ai quali delegare la comunicazione con i clienti? Se la risposta è si, investire sulle traduzioni del sito web può essere una mossa vincente perché ti garantirà ritorni economici.
  • Ottieni un’immagine curata del business. Immagina un potenziale cliente francese entrare sulla tua pagina, attratto dai prodotti o servizi che vendi. Arriva sulla tua pagina perché è stata scritta in francese. Però quando entra il testo risulta per lui quasi incomprensibile o comunque pieno di errori. Questo accade quando per risparmiare ti affidi a traduttori non professionali o ti limiti a tradurre tu con un traduttore online. Un potenziale cliente si trasforma semplicemente in cattiva pubblicità.
  • Un traduttore professionale fa questo di lavoro, perciò non solo scrive un testo correttamente, ma sa aggiungere quelle sfumature necessarie per la vendita. Sa parlare a un target di riferimento con un preciso tono di voce.

Fai attenzione al momento della scelta: come riconoscere un professionista

Se sei proprietario di un business, hai aperto un’impresa e paghi regolarmente le tue tasse. Tutti i servizi e prodotti in cui investi li puoi scaricare e soprattutto, hai bisogno di dichiarare tutte quante le uscite che fai per la tua azienda. Ciò si traduce in poche parole che devi trovare traduttori in possesso di partita IVA. Al contrario, come può una persona svolgere un lavoro professionale se non si è messo in regola?

Quando inizi a lavorare con un traduttore professionale, sia esso un freelance o un’impresa che si occupa di questo, devi valutare fattori come:

  • Assistenza clienti: ti risponde velocemente? E’ gentile? Sa aiutarti e offrirti soluzioni?
  • Puntualità: l’imprevisto capita a tutti così come tutti hanno diritto ad alcuni giorni di vacanze. La cosa importante è che, una volta stabilita una scadenza, la rispetti.