Sei hai googlato “medicina del lavoro Milano”, con ogni probabilità è perché sei alla ricerca di un medico del lavoro per la tua impresa. La buona notizia è che in città ci sono molti professionisti che potrebbero fare al caso tuo; la notizia un po’ meno buona è che la scelta del professionista giusto a cui affidare la sicurezza sanitaria della tua attività potrebbe richiederti tempo e attenzione: si tratta, del resto, di una figura strategica se hai a cuore la salute dei tuoi dipendenti e che può rivelarsi d’aiuto per evitare imprevisti e incidenti sgradevoli.

Cosa sapere su e come scegliere il medico del lavoro

Prima di capire come scegliere il medico del lavoro che fa più al caso proprio, infatti, vale la pena riassumere brevemente chi è e cosa fa il medico competente aziendale, meglio conosciuto appunto come medico del lavoro. Quasi sicuramente, se sei venuto a conoscenza della sua esistenza, è perché ti trovi a dover presentare tutta la documentazione che serve per dare il via alla tua attività e, tra questa, ci sono anche documenti e piani di valutazione del rischio e sicurezza sanitaria: chi fa medicina del lavoro si occupa, certamente, di questo, ma sarebbe oltremodo riduttivo pensare che l’apporto in azienda di un medico del lavoro si esaurisca qui. È la figura sanitaria più adatta, infatti, a prendersi cura della salute dei dipendenti, anche quando questi siano esposti per esempio a rischi particolari derivanti dalle specifiche attività che si svolgono in azienda e, al di là delle precise previsioni a riguardo della normativa sul lavoro, può essere un buon alleato quando si tratta di fare formazione a tema salute ai dipendenti.

Tutto questo dovrebbe bastare a capire che professionalità ed esperienza sono discriminanti fondamentali nella scelta del medico del lavoro almeno quanto lo sono feeling dal punto di vista umano e fiducia. È per questo che, in genere, una volta trovato un medico del lavoro si tende a rinnovare il rapporto di collaborazione e che, se è la prima volta invece che ti ritrovi a cercare un professionista di medicina del lavoro, potresti affidarti a consigli di conoscenti o altri imprenditori del tuo stesso campo. Se è vero, infatti, che di specialisti di medicina del lavoro Milano e le altre grandi città ne contano diversi, è vero anche che una buona discriminante nella scelta potrebbe essere l’esperienza pregressa nel medico nel settore di riferimento della tua azienda. In altre parole? Ci sono medici del lavoro specializzati in alcuni campi, specie quelli che hanno a che fare con attività e processi produttivi particolarmente rischiosi, e rivolgersi a figure di questo tipo può risultare più a tutela della propria attività e dei propri dipendenti. Anche optare per uno studio di medicina del lavoro, e non per un singolo professionista, può essere la scelta migliore se la propria azienda ha molto impiegati e dipendenti per esempio e per assicurarsi che tutto resti in regola quanto a cartelle sanitarie, visite di controllo, valutazioni individuali del rischio, eccetera.