Per tutti coloro che amano le escursioni in montagna, il trekking e le lunghe passeggiate, lo zaino per bambini è un accessorio indispensabile, pratico e comodo, che permette di muoversi lungo i sentieri in sicurezza portando con sé il proprio bimbo.

Grazie ad uno zaino di questo tipo, è possibile organizzare piacevoli gite con tutta la famiglia e abituare anche i più piccoli a stare a contatto con la natura. In commercio si trova una vasta gamma di zaini da montagna per bambini, tra cui scegliere il modello più adatto in base all’età del piccolo, al proprio stile di vita e agli itinerari che si intende percorrere.

Questo accessorio può essere molto utile anche in città, per avere le mani libere ed evitare l’ingombro di un passeggino.

Quali sono le caratteristiche di uno zaino porta bimbo di qualità

Lo zaino porta bimbo è un accessorio che permette di trasportare il piccolo con la massima sicurezza, offrendogli una posizione confortevole e permettendogli, di conseguenza, di partecipare senza stancarsi a piacevoli gite tra boschi e sentieri.

Naturalmente, per garantire sia la comodità del bimbo, sia la stabilità durante il percorso, è necessario disporre di un prodotto di ottima qualità, realizzato con materiali resistenti. Si consiglia di scegliere uno zaino dotato di telaio in alluminio, leggero e stabile, verificando che la struttura metallica non infastidisca il piccolo durante il trasporto.

È importante che cinghie e spallacci dello zaino siano facilmente regolabili, sia per garantire stabilità e comfort a chi lo porta, sia per permettere al bambino di stare seduto ad un’altezza ideale per godersi il piacere del cammino e del paesaggio.

Imbottiture rimovibili e lavabili

Considerando che lo zaino deve ospitare un bimbo, è indispensabile che possa garantire eccellenti condizioni di igiene. Gli zaini porta bimbo della migliore qualità sono realizzati in tessuto tecnico antistrappo, antimacchia, idrorepellente e lavabile, con possibilità di rimuovere le imbottiture e le parti metalliche e di provvedere al lavaggio completo e accurato in lavatrice.

Un tessuto tecnico di ottima qualità non si bagna, non è facile a sporcarsi, resiste bene ai lavaggi e asciuga rapidamente.

Verificare la presenza di eventuali accessori

Per migliorare il livello di comfort, sia da parte del bimbo così come del genitore, è importante controllare che lo zaino disponga di alcuni specifici accessori. Un cuscinetto poggiatesta permette al piccolo di mantenere una posizione comoda e di non stancarsi anche durante i percorsi più lunghi: in genere questo accessorio è già incluso nello zaino, ma può comunque essere acquistato separatamente.

Ugualmente importante è la presenza di una copertura di protezione per il sole, il vento e la pioggia, molto utile soprattutto per le gite più lunghe e per la montagna, dove i cambiamenti di tempo improvvisi sono molto frequenti. Tale protezione può essere integrata allo zaino o rimovibile, in quest’ultimo caso è importante ricordarsi di portarla sempre con sé.

Si consiglia di scegliere uno zaino con numerose tasche, per avere a portata di mano tutto ciò che occorre al bimbo, e di verificare che la portata massima corrisponda al suo peso. La possibilità di aggiungere qualche gadget utile e divertente, ad esempio una luce Led o uno specchietto retrovisore, è importante anche per intrattenere e coinvolgere il piccolo durante la passeggiata, oltre a garantire una maggiore sicurezza.